Riflessioni per l’anno nuovo 🚀

Siamo giunti nuovamente a quel momento magico dell’anno, l’inizio, il restart, quel periodo di riflessioni che ti porta a dire quest’anno posso fare di più, qualcosa di diverso. In questa puntata speciale, vorrei condividere con voi alcune delle lezioni e dei pensieri che hanno segnato l’anno appena passato.

  1. Se dovessi scegliere tra “un giorno” e “il primo giorno”, quale sceglieresti? Te lo dice uno che ama temporeggiare, ma fino ad un certo punto. Non essere quella persona, agisci ora!✌️
  2. 1000 iterazioni > 1000 ore. Nel design, la perfezione non esiste, ma bisogna capire quando e come correggere quello che facciamo in maniera olistica. Il design è iterativo, cerca di massimizzare il tuo tempo.⏳
  3. Che ci piaccia o meno, siamo giudicati in base al nostro aspetto e a ciò che possediamo. Devi essere tu a dimostrare che sei qualcosa di più. Che sia ingegnere, avvocato o designer non fare del lavoro il tuo unico punto di forza, fatti avanti verso nuovi orizzonti.
  4. Il controllo dell’impulsività può diventare un superpotere nel mondo del design e della tecnologia, ma soprattutto nella vita.🦸
  5. Nessuno verrà a salvarti. È importante prendere il controllo delle proprie decisioni. Chiedere aiuto è giusto, ma mai affidare la tua vita a qualcun altro.
  6. A volte, non fare nulla è la scelta migliore. Nel design, nella ux, come nella vita, la semplicità Ã¨ spesso la chiave.✨
  7. Se senti il bisogno di bere o fumare per sentirti meglio, potrebbe essere il momento di concentrarti su te stesso e sul tuo benessere. Vai a correre, palestra, fai qualcosa di nuovo. Per esempio quest’anno sono andato a surfare, credo che sia diventato il mio nuovo sport preferito!🏄‍♂️
  8. Ricorda un corpo sano e in forma comunica più sinceramente di una costosa auto o di un costoso brand di vestiti. Così come nel design, l’essenzialità e la funzionalità sono spesso più efficaci dell’apparenza estetica. Devi solo capire come ‘visualizzarli’ al meglio.✏️
  9. Non ascoltare consigli da chi non ha esperienza diretta. Nell’universo dell’UX design, ma non solo, imparare da chi ha già affrontato sfide simili è fondamentale. L’obiettivo di quest’anno sarà trovarmi un giusto mentore. 👨‍🏫
  10. Dolore, paura e vergogna possono essere motori di cambiamento più potenti di una semplice motivazione. Rischiare per perseguire la felicità e per vivere una vita che veramente ti importa è ciò che conta davvero. Il desiderio di cambiamento è il punto di partenza, il resto sta a te e alla tua forza di volontà.☮️

Agli albori di questo nuovo anno, queste sono le lezioni che ho imparato (a mie spese) e che sto cercando di imparare. Il mio percorso mi ha fatto scoprire diverse sfaccettature della vita di cui non ero a conoscenza, e cui un buon apporto è grazie al design. Continuate a creare! 🚀

Vi auguro un felice anno nuovo e un entusiasmante ripartenza!

Alla prossima!👋

Ti potrebbero interessare anche